Preghiera a San Paolo fuori le mura

Lunedì giorno abbiamo visto che il primo passo nelle fade sono i dubbi, o meglio le domande

Ieri mattina alla messa l’arcivescovo Mario ci ha annunciato che Gesù è accanto a noi quando i dubbi diventano paure, è accanto a noi quando le piccole ose della vita ci spaventano: il giudizio dei prof, i cambiamenti futuri a scuola, il confronto con gli altri. In tutte queste cose Gesù è accanto a me: prima che io gli dica che credo in lui, è lui che i dice: io credo in te.

Oggi il Papa ci ha detto che tornare a casa con le domande giuste e con Gesù accanto nelle paure ci aiuta ad essere persone giuste. Non perfette, cioè persone che non sbagliano mai, ma persone giuste cioè che sanno chiedere scusa quando sbagliano.

Prenditi un tempo di silenzio e prendi una decisione: trova una persona cui potrai la domanda che hai scritto il primo giorno. Mandale un messaggio mettiti d’accordo sul quando.

poi ci troviamo fuori alla statua di San Paolo per una preghiera finale

This website uses cookies and asks your personal data to enhance your browsing experience.